Biografia

LA TECNICA PRANOTERAPICA MCC – CONFERENZA A MODENA BENESSERE

DAMIANO CHECCHIN

Damiano Checchin nasce a Mirano, in provincia di Venezia, il 12 marzo del 1974 e vive tra l’Italia, la Francia e la Spagna.
Fin da giovane si appassiona al simbolismo, alla meditazione e alla pranoterapia, entrando in contatto con alcuni maestri che lo indirizzano allo studio dell’energia pranica e allo sviluppo della stessa.
Dopo diversi anni di perfezionamento nelle discipline energetiche, intraprende alcuni viaggi intorno al mondo che lo conducono alla conoscenza dei più famosi guaritori, apprendendo le tecniche specifiche di ognuno.
Entra in contatto con gli sciamani del Centro America e con gli sciamani siberiani. Conosce i guaritori di tutti i continenti: guaritori cinesi, giapponesi, magnetizzatori italiani, mesmeristi francesi, guaritori indiani, australiani e polinesiani .
Lo studio delle diverse discipline energetiche, apprese dalle varie culture nei diversi continenti lo hanno persuaso a sviluppare una metodologia che prende il nome di Tecnica Pranoterapica MCC, dove MCC è l’acronimo di Metodo Canalizzazione Checchin.
Ideatore anche della Meditazione Intuitiviva di Automiglioramento. Trattasi di meditazione guidata che porta al raggiungimento dei propri obiettivi, controllando e canalizzando l’energia mentale per identificarsi come esseri materiali e creature spirituali.

Opera da oltre vent’anni come pranoterapeuta, scrittore, relatore e formatore, organizzando seminari e conferenze in Italia e all’estero. Dedica la sua vita ad aiutare le persone a ritrovare la consapevolezza, accompagnandole nella realizzazione personale e nel benessere psicofisico e spirituale.