Tecnica Pranoterapica MCC – Corso Base

Pubblicato da Damiano Checchin il

ESERCIZI PRATICI DI MCC
Quando:
Febbraio 2, 2020@10:00 am–6:30 pm Europe/Rome Fuso orario
2020-02-02T10:00:00+01:00
2020-02-02T18:30:00+01:00
Dove:
Scuola Pranoterapica MCC - Regione Liguria
Via Argentina 36
16156 Genova-Pegli
Costo:
euro 150
Contatto:
Dott.ssa Anna Russo
320 2730 967
Tecnica Pranoterapica MCC - Corso Base @ Scuola Pranoterapica MCC - Regione Liguria

SEMINARIO DI TECNICA PRANOTERAPICA MCC – CORSO BASE

La Scuola Pranoterapica MCC di Genova presenta il seminario base di TECNICA PRANOTERAPICA MCC tenuto dal docente Damiano Checchin.

PRESENTAZIONE TECNICA PRANOTERAPICA MCC E INIZIO LAVORI

ESERCIZI DI RILASSAMENTO E DI PREDISPOSIZIONE ENERGETICA

ESERCIZI PER SVILUPPARE L’ENERGIA PRANICA

ESERCIZI PER SVILUPPARE L’ENERGIA DI AUTOGUARIGIONE FISICA E SPIRITUALE

PAUSA PRANZO

RIPRESA DEI LAVORI E CONFRONTO RECIPROCO

PROVE PRATICHE DI PRANOTERAPIA

ESERCIZI DI RICARICA ENERGETICA

CHIUSURA DEI LAVORI E SALUTI

IL SEMINARIO SI TERRA’ DOMENICA 2 FEBBRAIO 2020 dalle ore 10.00 alle ore 18.30

PRESSO Scuola Pranoterapica MCC – Regione Liguria

Via Argentina 36, Genova-Pegli

per info e prenotazioni :

Dott.ssa Anna Russo

mobile: 320 2730 967

mail: liguria@pranoterapiamcc.it

COS’E’ IL METODO MCC

Il metodo di Canalizzazione Energetica CHECCHIN ( MCC ) è una metodologia ideata dal pranoterapeuta Damiano Checchin che serve a sviluppare l’energia pranica e curativa, partendo dal concetto di base che tutto è energia, noi siamo energia , siamo immersi in una immensa fonte energetica e che siamo dei ricevitori di frequenze che trasformano questa energia , a volte consapevolmente e a volte no.

Da tale principio si evince che, chiunque, con il giusto allenamento e particolari esercizi, può diventare pranoterapeura, o meglio, CANALIZZATORE ENERGETICO.

La semplicità e l’estrema efficacia del procedimento, garantiscono risultati concreti ed entusiasmanti, dimostrabili fin dal primissimo giorno che si applica MCC.

Il metodo MCC rivolge la sua attenzione al corpo intero oltre che sul singolo disturbo ristabilendo l’equilibrio del sistema nervoso centrale.

Altro fattore determinante, per sortire l’effetto desiderato, è la capacità di centrare se stessi imparando a vivere nel QUI e ORA.

MCC mette a disposizione tutti gli strumenti per imparare a sviluppare la presenza e per connettersi con l’energia dell’universo utilizzandola a beneficio degli esseri umani.

A CHI SI RIVOLGE

Chiunque può trarre importanti benefici dalla tecnica MCC e non c’è limite di età per servirsene. Ogni persona risponde in maniera differente al trattamento MCC perché il nostro corpo, che è unico come la nostra energia sottile, ha i propri tempi e le proprie caratteristiche per autoguarirsi, tuttavia, il risultato è assicurato.

COME AGISCE MCC

La tecnica si effettua attraverso una serie di passaggi con le mani e con le dita, ad una decina di centimetri, senza bisogno di agire toccando direttamente il paziente o la parte da trattare. Durante il trattamento il corpo si rilassa immediatamente. Questo stato distensivo consente alla persona di essere ricettiva alle energie sottili che vanno ad innescare il processo di autoguarigione.

Il corpo continua a rielaborale questo processo anche per diversi giorni dopo la seduta pranoterapica.

Le sessioni MCC hanno una durata che può variare dai 20 ai 45 minuti e la tempistica è dettata in funzione della problematica manifestata nel paziente.

https://www.karmanews.it/20749/il-mio-metodo-mcc-di-pranoterapia/

 

 

Vai all’evento su facebook

Categorie:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *