RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI ATTRAVERSO I SIGILLI

Pubblicato da Damiano Checchin il

RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI ATTRAVERSO I SIGILLI

Una metodologia assai efficace per incanalare l’energia, favorevole all’ottenimento del desiderio, è quella di raggiungere gli obiettivi attraverso i sigilli.

Il sigillo è un amplificatore della forza mentale e un raffinatore della frequenza vibratoria.

Ricordiamo che, una frequenza di emanazione mentale “depurata”, avrà maggiori opportunità di realizzarsi nella realtà circostante.

La dimensione che ci ospita è un mondo governato dal caos, pronto a manifestare le sue propagazioni, mediante i pensieri dei loro abitanti.

Quello che noi percepiamo è l’emanazione di un universo superiore, giunto sino a noi in decadimento, attraverso un processo spontaneo tramite il quale una particella instabile si trasforma in altre particelle subatomiche.

CONSIGLI PER LAVORARE CON I SIGILLI

RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI ATTRAVERSO I SIGILLI

Premessa: per quanto si abbia il diritto di definirsi “maestri di se stessi”, lo svolgimento delle pratiche ermetiche esige un precettore competente che ci aiuti nel percorso d’iniziazione.  

Prima di poter lavorare con i sigilli, plasmandoli e assimilandoli nel proprio essere, bisognerà agire sulle convinzioni limitanti e sulla parte emozionale dell’anima.

Raggiungere gli obiettivi attraverso i sigilli richiede forza di volontà, studio, allenamento e, nel caso non vi sentiste pronti, fareste meglio a dilettarvi in questioni più utili alla vostra evoluzione o, secondo i casi, involuzione.

Fornirò alcune indicazioni propedeutiche al lavoro che andrete a svolgere:

1) Esaminate la vostra vita, attraverso l’introspezione, rilevando eventuali errori che vi hanno frenato nell’avanzamento spirituale.

2) Aumentate la fiducia personale e il carisma, utilizzando esercizi di magnetismo.

3) Amplificate la coscienza tramite la meditazione.

4) Servitevi di semplici esercizi per modificare la realtà (trovare velocemente parcheggio, telefonata inattesa piacevole, piccola vincita, eccetera) fruttuosi a stimolare la connessione energetica dei vostri pensieri con quelli della fonte creatrice.

Potreste aiutarvi formulando queste semplici domande, cecandone la risposta in un secondo momento:

Chi sono?

Che cosa voglio diventare?

Quali obiettivi voglio raggiungere a breve/medio/lungo periodo?

Quanto credo in me stesso?

Come posso migliorarmi?

I PRINCIPI CHE GOVERNANO I SIGILLI

RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI ATTRAVERSO I SIGILLI

Mentre i sistemi magici sono basati su un modello fisico/spirituale come può essere L’Albero della Vita, descrivibile come “un’agenda cosmica”, i sigilli lavorano alla maniera di fari per guidarci nel mare universale accompagnandoci, con la loro luce, in un porto sicuro.

Le combinazioni per raggiungere gli obiettivi attraverso i sigilli sono infinite e adattabili al proprio modo di “vibrare” con l’universo.  Svelata la nostra frequenza, sarà molto semplice confezionarci il sigillo, utile all’ottenimento dell’intento prefissatosi.

Alcuni metodi per la creazione del sigillo:

1) Creazione simbolica attraverso l’ego: potrete costituire il sigillo partendo dalle attitudini personali e dalle passioni, plasmandolo con la simbologia del vostro nome e cognome.

2) Creazione simbolica attraverso metasistemi: costituzione del sigillo utilizzando i collegamenti tra vari simboli come le rune, i tarocchi, l’albero della vita (l’esempio di un simbolo/sigillo creato con il metasistema è il Dàyeros).

3) Creazione simbolica attraverso modelli magici: costituzione del sigillo attraverso grafismi già esistenti nella magia cerimoniale, per estrapolarne un “modello spirituale” confacente ai nostri desideri.

Il ritualista usa soventemente questa tecnica (assai complessa) per creare l’accesso a un altro mondo al fine di conoscerne i segreti, interagendo con le energie che vi abitano e “intrappolandole” nel sigillo che le rappresenta.

LA SCIENZA OCCULTA DEI SIGILLI

RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI ATTRAVERSO I SIGILLI

Raggiungere gli obiettivi attraverso i sigilli è una delle forme più semplici ed efficaci di amplificazione delle energie mentali per la manifestazione nella realtà, a patto che se ne conoscano i meccanismi di base e s’inizi il lavoro dalle fasi più semplici.

Il processo centrale della ”sigillazione” si può sintetizzare in sei passaggi che descriverò qui di seguito:

1) Intenzione Precisa: dobbiamo avere una chiara intenzione dell’obiettivo per poterlo riversare nel sigillo corrispondete.

Gli intenti vaghi porteranno a risultati vaghi e le emozioni deboli porteranno a esiti altrettanto deboli.

2) Le Vie Efficaci: mentre creiamo un sigillo, dobbiamo elaborare un “percorso” affinché si possa manifestare il desiderio e, il modo migliore per farlo, è di stilare una minuziosa lettera che descriva nei minimi dettagli ciò che vogliamo.

3) La Sigla Intenzionale per la Traiettoria Simbolica: conosciuto l’obiettivo, lo formuleremo sotto forma di codice simbolico (analogia magica), cioè un segno su cui si concentrino le energie elaborate dalla mente e che possa rimanere visibile nel tempo, senza doverlo richiamare ogni volta con il pensiero.

Si potranno utilizzare due tecniche:

a) Il Monogramma:  scrivete in parola l’obiettivo, sopprimendo tutte le lettere che si ripetono e, a partire da ciò che rimane, si andrà a formare un glifo.

b) Il Mantra: scrivete l’obiettivo creando una parola o una frase insensata che possa essere salmodiata. Si potrà utilizzare ugualmente un linguaggio corporale, un gesto delle mani, una vocalizzazione, eccetera.

4) La Gnosi Intensa: i sigilli possono essere proiettati nel multiverso in un contesto di natura rituale che, nell’esoterismo, è denominato “Stato Gnostico”.

Per ottenere uno Stato Gnostico e quindi un sovraccarico emozionale, esistono numerose metodiche che includono il ballo, la ripetizione di particolari parole, l’eccitazione sessuale e la fissazione di alcune figure psichedeliche.

Tuttavia è utilizzabile un altro sistema per ottenere tale condizione detta “Volontà Indifferente” laddove la mente è impegnata in monotone ripetizioni, al fine di oltrepassare l’attenzione cosciente, giungendo all’essenza della propria anima.

Un semplice esempio è di ascoltare una musica assai noiosa, scarabocchiando il sigillo su un foglio di carta.

5) La tecnica Ignea: Si proietta il sigillo nel vuoto facendosi aiutare dalla respirazione cosciente, dalla meditazione, da un intenso piacere come potrebbe essere l’orgasmo oppure attraverso la risata.

6) Il Dimenticare: una volta che il sigillo è stato attivato e quindi impresso nel multiverso e nella coscienza, andrà completamente dimenticato. Questa è, indubbiamente, la parte più difficile del processo.

Un primo consiglio che posso fornirvi è quello di iniziare a creare sigilli abbastanza complessi così da poterli dimenticare velocemente, dopo la loro elaborazione. Il processo del “dimenticare” si ottiene grazie a esercizi specifici di meditazione e, acquisendo dimestichezza con tali pratiche, sarà abbastanza semplice cancellare dalla mente conscia la simbologia per far si che sia elaborata dall’inconscio.

Raggiunta siffatta padronanza mentale sarete testimoni della comparsa dell’obiettivo nella realtà.

CONCLUSIONI

L’articolo “raggiungere gli obiettivi attraverso i sigilli” è stato composto a scopo meramente indicativo per farvi comprendere quanto studio e quanta pratica è richiesta a colui il quale intraprende un percorso iniziatico.

Sono perfettamente a conoscenza che, cercando su un motore di ricerca “come elaborare un sigillo”, si spalanca un mondo ove, personaggi di varia natura, si prodigano a consigliarvi sul da farsi.

Il problema tuttavia si presenta nel momento in cui, le tecniche proposte, non sono supportate da un’adeguata preparazione mentale che l’allievo deve affrontare, prima di cimentarsi in qualsiasi lavoro magico.

Non esiste manuale che possieda la chiave per ottenere risultati, se prima non ci si prodiga a lavorare sulla propria personalità e sulla propria anima, per mezzo della costanza e della volontà.

Gutta cavat lapidem non vi, sed saepe cadendo.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *